PRESENTAZIONE

RICERCA

DIDATTICA

MATERIALI

PUBBLICAZIONI

ATTIVITÀ

 

 

 

MARIA NATALE

Qualifica
Dottore di ricerca in Storia del diritto

Recapito
Università degli Studi di Napoli Federico II
Dipartimento di diritto romano e storia della scienza romanistica “F. De Martino” - Facoltà di giurisprudenza

Storia del diritto medievale e moderno
Via Mezzocannone, 16 – 2° piano
80134 Napoli

Tf. 081.2534572
Tf. 081.2534541

natalemaria@virgilio.it 


PROFILO


Note biografiche

Nata a Caserta il 19 luglio 1979, nel 2002 si laurea con lode in Giurisprudenza presso l'Università degli studi di Napoli Federico II, con una tesi in Storia del diritto italiano dal titolo «Celestino Galiani, Cappellano Maggiore». Nel Febbraio 2007 consegue il titolo di dottore di ricerca in Storia del diritto presso l’Università degli studi di Macerata, discutendo la tesi «Giustizia e produttività. Le magistrature di commercio nel regno di Napoli (1690 – 1746)».


Curriculum Accademico

      a. attività didattica

Dal 2007 svolge presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Napoli ‘Federico II’ attività di integrazione didattica per la cattedra di Storia del diritto medievale e moderno tenuta dal Prof. Aurelio Cernigliaro.

Dal 2008 è professore a contratto di Storia del diritto medievale e moderno presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Telematica Pegaso.

      b. attività accademica

Negli anni 2005 e 2006 collabora con l’Istituto italiano per gli studi filosofici di Napoli, con un progetto di ricerca su «Michel de L’Hospital. Il rapporto toga–sovranità».

Nel 2006 è relatrice al Convegno internazionale di studio su «Piazze mercantili, mercanti e poteri sulle rotte tirreniche. I traffici marittimi tra Francia e Italia nell’età della ‘grande trasformazione’ (1700- 1850)», tenutosi presso l’Università degli studi di Bari\Dipartimento di scienze storiche e sociali.

Nel 2009 è relatrice al Seminario di studi «Creature, cossa diseu de sto tempo? La percezione del clima nell’Italia medievale e moderna», organizzato dalla Fondazione Giorgio Cini.


Aree di interesse scientifico

Storia giuridica, delle fonti e delle istituzioni in età moderna. Storia della giustizia. Cultura giuridica.


Pubblicazioni principali

Eclettismo teoretico e pragmatismo alle origini delle riforme illuministiche: l’autobiografia di Celestino Galiani, in «Frontiera d’Europa» (ESI, Napoli), n. 1/2002 e 2/2002. In appendice Ristretto della vita di Celestino Galiani.

Milizia togata. Il dibattito sul vestire degli avvocati in un manoscritto del 1713, in «Frontiera d’Europa» (ESI, Napoli), n. 1/2004.

Il dibattito sull’usura tra divieti formali e prassi giuridica. Documenti inediti delle magistrature napoletane (1745), in «Frontiera d’Europa» (ESI, Napoli), n. 1/2005.

Dalla Curia mercatorum ai tribunali di commercio. Aspetti di continuità e di discontinuità nell’esperienza giuridica, in Themis. Tra le pieghe della giustizia, a cura di A. Cernigliaro, Giappichelli, Torino 2009.

Per una «pronta e spedita» giustizia. Il Supremo Magistrato del Commercio di Napoli e le sue ascendenze francesi, in «Piazze mercantili, mercanti e poteri sulle rotte tirreniche. I traffici marittimi tra Francia e Italia nell’età della ‘grande trasformazione’ (1700- 1850)», Atti del Conv. Internazionale, Bari, 17-18 nov. 2006, a cura di B. Salvemini, Bari, (in corso di stampa).

Apprezzare la temperie naturale. Il clima partenopeo nella percezione dei viaggiatori illuministi, in «Studi veneziani», (in corso di pubblicazione).


         Copyright © 2009 sestus.it - Tutti i diritti riservati - Webmaster: Rosario Ago