PRESENTAZIONE

RICERCA

DIDATTICA

MATERIALI

PUBBLICAZIONI

ATTIVITÀ

 

 

 

AURELIO CERNIGLIARO

Qualifica
Professore ordinario di Storia della giustizia

Recapito
Università degli Studi di Napoli Federico II
Dipartimento di diritto romano e storia della scienza romanistica “F. De Martino” - Facoltà di giurisprudenza

Storia del diritto medievale e moderno
Via Mezzocannone, 16 – 2° piano
80134 Napoli

Tf. 081.2534572
Tf. 081.2534541

aure.cerni@libero.it

PROFILO


Note biografiche

Nato a Napoli il 6 agosto 1949, nel luglio 1971 si laurea con lode in Giurisprudenza presso l'Università degli studi di Napoli con una tesi su “Il sistema giuridico del feudo nei Consilia di Baldo degli Ubaldi”, specializzandosi con lode nel 1974 in diritto e procedura  penale.


Curriculum Accademico

      a. attività didattica

Nel 1972 è assistente ordinario di Storia del diritto italiano nell’Università di Napoli ed ivi dal 1980 al 1983 è incaricato di Archivistica e Lineamenti delle magistrature giudiziarie presso la Scuola di specializzazione negli ordinamenti giuridici medievali e moderni.

Nel 1984 è professore di ruolo di 2ª fascia e dal 1985 al 1993 è titolare di Diritto Comune presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Napoli, ove dal 1987 al 1989 viene incaricato anche dell’insegnamento di Storia del diritto penale e nell’a.a. 1989/90 di Storia del diritto italiano – 1^ Cattedra. Dal 1987 al 1992 presso la Scuola di specializzazione in diritto e procedura penale della stessa Università di Napoli è docente di Storia della procedura penale. Nel 1991 opta per la costituenda Seconda Università di Napoli , ove dal 1992 al 1993 svolge l’insegnamento di Diritto Comune.

Nel 1993, vincitore di concorso a n. 4 posti di professore di ruolo di 1ª fascia per il Raggr. disc. N. 19X, è straordinario di Storia del diritto italiano presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Univ. di Bari e dal 1994 al 2002 titolare della Cattedra di Storia del diritto italiano presso la Seconda Università di Napoli. Dal 1994 al 2001 è anche docente di Storia del diritto italiano presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Univ. di Foggia e dal 1995 al 1999 anche di Storia delle costituzioni moderne presso la Facoltà di Giurisprudenza della SUN.

Nel 1996 è professore ordinario di Storia del diritto italiano. Tra il 1998 e il 2002 svolge per incarico anche gli insegnamenti di: Storia del diritto italiano (Fac. Giur. – UniNa) Storia dell’integrazione europea e Storia delle costituzioni moderne (Fac. St. politici J. Monnet – SUN), Storia del diritto moderno e contemporaneo, Storia delle dottrine politiche, Storia delle codificazioni moderne, Storia delle costituzioni (Fac. Giur. – SUN), Storia delle codificazioni moderne (Fac. Giur. – Foggia).

Dal 2002 ricopre la cattedra di Storia del diritto medievale e moderno presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Napoli ‘Federico II’, ove insegna anche Storia della giustizia e Diritto Comune. Dal 2004 ha svolto anche ulteriori insegnamenti: Storia del diritto medievale e moderno (Fac. Giur – UniParthenope), Storia del diritto medievale e moderno e Storia della Pubblica Amministrazione (Fac. Giur. - LUM “J.Monnet”), Storia dei sistemi punitivi (Master in discipline penitenziarie - SUN).

Dal 2009 ricopre per titolarità la cattedra di Storia della giustizia presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Napoli ‘Federico II’, ove insegna anche Storia del diritto medievale e moderno e Diritto Comune.

      b. attività accademica

Presso la Seconda Università di Napoli ha svolto le funzioni di Vice Preside nella Fac. di Giurisprudenza (1996-2002), di Vicedirettore del Dip. di Sc. Giur., Econ. e finan. italiane e comunitarie (1996/97), di Componente del Consiglio di Amministrazione (1995), di Componente del Senato Accademico (1996-2002), di Direttore del Centro interdip. sui diritti dell’uomo nell’ambiente (1996-2001), di Delegato unico alla firma del Rettore (1994/98), di Coordinatore per il Dottorato di ricerca in Proprietà privata e proprietà pubblica (cicli XIV, XV, XVI, XVII), Presidente della Comm. di disciplina per il personale (1994/98), di Componente del Collegio Arbitrale per le procedure disciplinari (1994/98), di Presidente della Commissione sulle invalidità del personale, di Presidente della Delegazione di parte pubblica per la Contrattazione collettiva decentrata (1999/2002), di Componente della Commissione per il Bilancio, di Presidente della Commissione per la valutazione dei Progetti di didattica integrativa nella S.U.N. (2000-02), di Referente del Rettore per il Polo di Capua-S. Maria Capua Vetere (1999-2002), di Componente del Consiglio direttivo nella Scuola di spec. in Dir. ed Ec. dell’U. E. “J.Monnet” della SUN (1996-2005).

Dal 1995 al 2000 è stato Presidente dell’Ente Reg. per il diritto allo studio universitario di Caserta e sino al 2002 Presidente del Comitato Tecnico-Scientifico del CriSviCe per il Parco Scientifico e Tecnologico di Terra di Lavoro.

Coordinatore o componente nella S.U.N. (1994-2002) delle Commissioni per la redazione dei Regolamenti (didattico di Ateneo; per l’affid. di incarichi di consulenza prof., di collab. scientifica e di natura tecnica o prof.; di attuazione della L. 7.8.1990 n. 241, in tema di procedimento ammin. e diritto di accesso; per l’esclusione del diritto di accesso ex art. 24 della L. 7.8.1990 n. 241; per la stipula dei contratti di insegnamento; per il trasferimento dei professori e dei ricercatori e per la mobilità interna all’Ateneo; in materia di Dottorato di ricerca; per il Conferimento di assegni per la collab. ad attività di ricerca ex art.51 c.6 L.449/97; per l’autorizzazione a svolgere incarichi retribuiti esterni da parte dei docenti a tempo pieno; per l’incentivazione dell’impegno didattico ex art. 4 L. 19.10.1999 n. 370; in materia di progressione orizzontale del personale; per l’applicazione delle norme in materia di sicurezza e salute sui luoghi di lavoro ex 626/99; sulle procedure disciplinari; sul diritto di sciopero; in materia di tutela della privacy) e per le modifiche dello Statuto di autonomia della S.U.N. (1999-2002).

Componente del Consiglio direttivo della Società Napoletana di Storia Patria (2001-2009); Componente del Consiglio direttivo del Centro di Studi per le Città Campane (2000-02).

Presidente del Centro Europeo di Studi Normanni con sede in Ariano Irpino (2001-2009).

Responsabile dei PRIN: “Transazione della pena: l’evoluzione storica” (2000-02); “Storia del processo” (2002-04); “Giurisdizione ed economia pubblica e privata. Profili storici e comparatisctici tra antico regime ed età contemporanea” (2006-08).

Componente del Consiglio di Presidenza della Fac. di Giurisprudenza della UniNa Fed. II; Delegato dal Preside della Fac. di Giurispr. della UniNa Fed. II nella Commis. per valutare la innov. Didattica; Delegato per la Fac. di Giur. della UniNa Fed. II come autovalutatore-formatore nei corsi CRUI.

Componente dei Collegi: per il Dott. di ric. in Storia del diritto privato – Milano Bicocca (cicli XX, XXI,XXII, XXIII); per il Dott. di ric. in Storia del diritto – Macerata (cicli XXII, XXIII); per il Dott. di ric. in Diritto romano – UniNa Fed. II (cicli XX, XXI,XXII, XXIII).

Componente, designato dal C.N.R., nel Consiglio d’Amministrazione dell’Università degli studi del Sannio (2004-07).

Componente Deleg. uff. italiana in Russia (Krasnodar e Mosca) in rappr. Scuola J. Monnet (8-12 luglio 2004).


Aree di interesse scientifico

Storia della giustizia e degli apparati giudiziari. Storia del processo. Storia giuridica, delle fonti e delle istituzioni in età medievale e moderna. Sovranità e confronto Stato-Chiesa. Cultura giuridica. Storiografia giuridica. Editoria giuridica.


Pubblicazioni principali

Sovranità e feudo nel Regno di Napoli (1505-1557), Napoli, Jovene, 1983, pp. XL-1070.

Patriae leges privatae rationes. Profili giuridico-istituzionali del ‘500 napoletano, Napoli 1988 pp. XXIV-497.

Presentazione a Massalubrense. Testamenti 1404-1524, Napoli, ed. Athena, 1994, pp. 9-41.

Federico II legislatore. Iustitiae pater et filius, in «Prot. nella St. di Napoli. 4°: Federico II», 1995, pp. 26-37.

Il fenomeno dell’abbandono nel sistema universitario, in «Due aspetti della quest. merid.: l’evasione all’obbligo scolastico e l’abbandono universitario», Atti del Conv., S. Maria C.V. 11-12 nov. 1994, pp. 90-120.

Freccia Marino, ad vocem, Dizionario Biografico degli Italiani, vol L, coll. 10.

Tra indiscrezione del governo e regola dell’arbitrio: teoria e pratica del controllo nel Regno di Napoli, in «Comunità e pot. centr. negli antichi Stati ital.», Conv. Napoli 28-29 giu. 1996, Atti, ed. CUEN, pp. 277-313.

Agricoltura e pubblica felicità: dalla Ragion Economica alla Ragion Civile, in AA.VV., «Il Progresso Agricolo nella Capitanata dell’Ottocento» a cura di A. Muscio e C. Altobella, Foggia 2001, pp. 7-42.

Carlo V e Napoli: tra l’utopia della Respublica Christiana e l’organizzazione di una Monarquía que tenía el Mundo, in G. Giardella – C. Robotti, Il Castello di Carlo V. Un’opera fortificata a Capua, 2000, pp. 69-79.

L’usura virtuosa, in Atti del Conv. «Mercato del credito e usura. Nuovi scenari di un vecchio problema», a cura di F. Macario e A. Manna, Milano 2002, pp. 3-18.

Dalla Ragion Economica alla Ragion Civile: ‘Le leggi protettrici dell’agricoltura’, in «Frontiera d’Europa», 2000 n. 2, pp. 115-165.

Un’«area metropolitana» nel Settecento? La decomposizione del “telaio feudale” e la rigenerazione civile dell’ager campanus, in «La storia dell’ager Campanus» (S. Leucio 8-9 giu. 2001), Atti a cura di G. Franciosi e L. Monaco, Napoli 2002, pp. 223-246.

Voci “Assise di Capua” (I, pp.116-121) e “Edictum de resignandis privilegiis” (I, pp. 486-491) in Enciclopedia Federiciana (2004), a cura dell’Istituto per l’Enciclopedia Italiana.

Libertà di stampa e “teoria psicologica della diffamazione”, in Amicitiae pignus. Atti in onore di Adriano Cavanna, Milano Giuffré 2003, pp. 243-338.

La Costituzione Praedecessorum nostrorum. Una chiave di lettura dei rapporti fra Stato e Chiesa, in «Frontiera d’Europa», a. X, n. 1 (sett. 2005), E.S.I., pp. 17-58; [Seconda Parte], in «Frontiera d’Europa», a. XI, n. 1 (2005), E.S.I., pp. 5-89.

“La politica e il diritto cristiano”: un nodo spinoso della questione italiana. L’attente, in «Quaderni del Dipartimento di Filosofia dei Diritti dell’Uomo e della Libertà di Religione», 9 (2004), pp. 77-108.

L’avvento della telematica nella sfera del diritto, in «Harmonisation involves History? Il diritto privato europeo al vaglio della comparazione e della storia» (Foggia 20-21 giugno 2003), Milano 2004, pp. 67-73.

Storia dei movimenti copyright, anticopyright, copyleft, in Atti del Conv. «Open source» (Foggia 2 – 3 luglio 2004), a cura di L.C. Ubertazzi e M. Bertani, Quaderni di AIDA, Milano, Giuffré, 2005, n. 13, pp. 107-125.

La “polizia del Regno” per moderare la manomorta ecclesiastica, in «Archivio Storico per le Province napoletane», CXXIV (2006), pp. 167-250.

Civitas et Insula de Yscla. Un centro marinaro tra Aragonesi e Asburgo, in «Studi Veneziani», LII, 2007, pp. 17-39.

«Difendere il cittadino dall’insulto, più che vendicarlo dall’offesa». Nuovi orizzonti nel penale per nuovi scenari costituzionali, in «Quaderni fiorentini per la storia del pensiero giuridico moderno», 36, 2007, pp. 275-319.

Sviluppi semantici del concetto di ordine pubblico nell’Ottocento italiano, in «Penale Giustizia Potere. Metodi, Ricerche, Storiografie. Per ricordare Mario Sbriccoli», Macerata, 26-28 ott. 2006, Atti del Conv., a cura di L. Lacché, 2007, pp. 309-327.

Stampa e istruzione nella prima Italia unita, in Fides Humanitas Ius. Studii in onore di Luigi Labruna, Napoli 2007, pp. 973-990.

Il diritto d’associazione. Il contrastato riconoscimento nella prima Italia unita, in Scritti in onore di Michele Scudiero, I, 2008, pp. 465-479.

FEDERICO CICCAGLIONE, Tra scuola storica e storicismo. Tre saggi con una nota di lettura, Napoli 2009 (Antiqua, 39), pp. LXXXIV-136.

Themis. Tra le pieghe della giustizia, Prefazione (IX-XII), coordinamento e L’avvocatura in età liberale (pp. 117-134), Torino 2009.

Le radici. Rileggendo La politica e il diritto cristiano di Massimo D’Azeglio, Soveria Mannelli 2009 (Quaderni di Europa popolare, 9), pp. CXXXIII-102.

La rivolta napoletana contro l’Inquisizione, in Rivolte e Rivoluzione nel Mezzogiorno d’Italia. 1547-1799, a cura di A. Lerra e A. Musi, Maratea, 27-28 apr. 2006, 2009.

Dall’età dei diritti, all’età dei doveri: la dissoluzione della soggettività nelle ragioni complessive dell’umanità, in «Costituzione e ordinamento giuridico», Foggia 24-25 nov. 2006, a cura di A. Manna e S. Lorusso, Milano 2009.

Razionalismo e coordinamento sistematico. Canoni moderni di libertà critica nell’interpretazione analogica, in «Il ragionamento analogico: profili storico-giuridici», Atti del Conv. Internazionale, Como, 17-18 nov. 2006, a cura di C. Storchi, Napoli (in corso di stampa).

‘Expedit Reipublicae ut plures judices adhibeantur’: dall’ancien régime alle moderne garanzie, in «Collegialità, monocraticità. Modelli cognitivi tra opzioni garantistiche ed esigenze di economia processuale» (Caserta 25 nov. 2000), atti a cura di A. Cernigliaro, Napoli 2009 (in corso di stampa).


Altre attività scientifiche

Curatore Collana ALTORILIEVI, ed. Satura, Napoli.

Condirezione Collana “Società Storia Diritto”, ed. Satura, Napoli.

Condirezione Collana CESN – FONTI E STUDI, ed. Laterza, Roma- Bari.

Condirezione Collana MEDIEVALIA, ed. E. Sellino, Avellino.

Condirezione RIVISTA DI STORIA DEL DIRITTO ITALIANO, Fond. Sergio Mochi Onory, Torino.

Comp. Comitato redazione ARCHIVIO STORICO PER LE PROVINCE NAPOLETANE, Soc. Nap. St. Patria.

Consulenza scientifica (sch. 2, 3, 8, 11, 13, 15, 17, 28a-b, 32, 40, 44, 48, 56, 58, 59, 63, 67, 128) a
          Libri antichi e rari dalle Biblioteche d’Ateneo, Università degli studi di Napoli Federico II, 2004.


         Copyright © 2009 sestus.it - Tutti i diritti riservati - Webmaster: Rosario Ago